Dolori reumatici ai piedi

I dolori reumatici sono generati da una patologia sistemica autoimmune che determina dolore, difficoltà nella camminata fino all’invalidità. L’artrite ai piedi si sviluppa quando c’è stata una progressiva riduzione della cartilagine che riveste i capi articolari.

Che cos’è il piede reumatico?

I dolori reumatici ai piedi sono causati dall’artrite reumatoide, una malattia infiammatoria sistemica ad eziopatogenesi incerta, probabilmente correlata ad alterazioni del sistema immunitario, che interessa in prevalenza le piccole articolazioni.
Il piede reumatico è interessato di frequente dall’artrite che colpisce le articolazioni metatarso-falangee, causando deformità come:

  • Dita a griffe;
  • Dita a martello;
  • Alluce valgo;
  • Avampiede triangolare e/o a colpo di vento.

Perché rivolgersi al podologo per i dolori reumatici ai pieidi?

Il podologo è una figura di primo piano nella prevenzione e nel trattamento dei reumatismi ai piedi.
Si occupa di:

  • Identificare il piede a rischio;
  • Ispezionare ed esaminare il piede per rilevare la presenza di sintomi che possano portare a complicanze;
  • Educare il paziente e i famigliari alla pulizia e alla cura dell’artrite reumatoide nei piedi;
  • Realizzare eventuali plantari di sostegno e scarico delle zone di ipercarico;
  • Valutare la calzatura più idonea per contenere eventuali deformità senza creare attriti e sfregamenti sulla cute

È bene affidarsi al podologo in caso di dolori reumatici ai piedi al fine di evitare che semplici azioni quotidiane come il taglio delle unghie, la rimozione delle ipercheratosi eseguite in maniera sbagliata possano portare a complicanze.

Il trattamento podologico prevede quindi:

  • Rimozione ipercheratosi
  • Regolazione bordi ungueali
  • Medicazione di eventuali ulcere
  • Idratazione del piede

La visita podologica una spesa medica detraibile e rimborsabile da eventuali assicurazioni.

    Contattaci

    Compila il seguente modulo per richiedere informazioni o preventivi. Sarai ricontattato in brevissimo tempo.
    Riceverai copia dell'e-mail che stai per inviarci.
    Se non ti arriverà, significa che hai compilato il tuo indirizzo mail errato, per cui ti invitiamo a controllare ed eventualmente ricontattarci.

    Le voci contrassegnate dall'asterisco sono obbligatorie.